Donne e caduta dei capelli, come affrontare il problema

La prima cosa da fare per una donna che perde i capelli o ha un diradamento è quella di rivolgersi al proprio dermatologo. Purtroppo  però non bisogna riporre molte aspettative nelle terapie che esso potrà prescrivere.

Pertanto, se il diradamento causa imbarazzo sociale, ci si può rivolgere al chirurgo per valutare l’opportunità di un autotrapianto di capelli che sarà condizionato dalle aspettative e dalla situazione anatomica della paziente.

Se può essere utile un dato: il numero di donne che si rivolgono alla mia attenzione per un problema di capelli, negli ultimi 5 anni è almeno triplicato.

← Torna alle domande frequenti