Cosa succede dopo l’intervento sulla parte operata?

Dopo l’intervento su ogni tagliettino si formerà una piccola crosticina. A cicatrizzazione avvenuta la crosticina si staccherà lasciando un segnetto rosato che con il tempo tenderà a schiarirsi.

Con la crosticina potranno cadere anche i capelli ad essa inglobati, non bisognerà preoccuparsi; dalla zona trapiantata dopo circa tre mesi cominceranno spuntare i nuovi capelli che cresceranno con il ritmo e modalità simili alla loro sede di origine. I punti di sutura dell’area donatrice verranno rimossi dopo 7-10 giorni dall’intervento.

← Torna alle domande frequenti

Potrebbero interessarti